| Subcribe via RSS

Non-aspettativa

febbraio 25th, 2010 Posted in Ricette, Spiritualità

Compi il tuo sforzo senza pensare al guadagno

«Non dovremmo mai pregare o meditare pensando a ciò che ne ricaveremo. Eliminiamo le aspettative. Soltanto ora giungeranno le ricompense. Se desideriamo intensamente doni e potere, non otterremo alcun risultato e ci smarriremo nella brama. Pregare per ottenere risultati non porta a nulla: il vero spirito appare solo quando non vi sono aspettative».

«I libri e gli insegnamenti parlano dei risultati ottenuti tramite la meditazione perché intendono così prepararci alle esperienze che faremo. È importante non soffermarsi su simili scritti come fossero promesse. Non sono che descrizioni di ciò che incontreremo strada facendo».

«Sediamoci invece senza pensare ai risultati e ci ritroveremo naturalmente e spontaneamente uniti al Tao. Si tratta ovviamente di un paradosso: dobbiamo sapere cosa ci attende, e tuttavia permettere agli eventi di apparirci liberamente. Tutto ciò sembra irrazionale e inefficace. Ma se vogliamo conoscere il Tao, non esiste modo più veloce di questo per tuffarci nella sua corrente».

Deng Ming-Dao, Il Tao per un anno. Puoi essere capace di grandi cose ma la vita è fatta di piccolezze, Tea, 2002, num.112, pg.124.

Leave a Reply