| Subcribe via RSS

Mama Meru e la nipote di Mubarak

Nel 2001 Hernán Huarache Mamani, scrittore e sciamano peruviano di etnia quechua, pubblica La profezia della curandera (Piemme). A distanza di nove anni il suo libro è ancora in bella vista negli scaffali delle librerie. Un piccolo, prezioso bestseller, di facile lettura, con un finale luminoso ma non scontato che infonde un senso di libertà nelle lettrici: sì, perché questo è un libro di iniziazione per sole donne.

Hernán Huarache Mamani (dal web)

La profezia della curandera racconta la storia di Kantu, una ragazza peruviana che vive nella bellissima Cuzco, l’antica capitale del regno inca, e che per conquistare l’uomo che ama si affida a degli sciamani. Da loro riceverà istruzioni su come scoprire e usare l’energia universale, l’arma segreta di ogni vera donna, l’espediente più sicuro per far innamorare il suo Juan. Un insegnamento profondo, un invito a spezzare le catene che la tengono imprigionata a vecchi sistemi di pensiero e a ristabilire l’armonia perduta.

Cuzco, l’antica capitale inca (dal web)

Leave a Reply